Rivista Elevatori
La rivista Elevatori, è uno dei primissimi organi di informazione internazionale
presenti nel settore del trasporto verticale.
Oggi è la rivista che in ambito internazionale vede riconosciuto il suo ruolo di leadership a livello tecnico.
Profilo e storia
della rivista
La rivista Elevatori:
diffusione, lettori,
contenuti e persone
Calendario
degli eventi

Appuntamenti
internazionali
con l'ascensore
Find your
partner
Gli specialisti
del settore
ascensoristico
Come
Funziona
Guida pratica
all'ascensore
in sei lingue
Stand Italia
Magnifica
Il Made in Italy
incontra l'eccellenza
ascensoristica

In questo numero di Elevatori
5/2016 - Settembre/Ottobre

Dal 24 giugno, è la notizia per eccellenza che riempie le pagine di cronaca e di analisi finanziaria sui giornali. I tempi sono maturi per incominciare a valutare come la Brexit inciderà sul settore ascensori. Per questo abbiamo stimolato gli interventi del presidente di ELA (European Lift Association), Jorge Ligüerre, e del direttore tecnico di LEIA (Lift and Escalator Industry Association), Nick Mellor, che pacatamente affrontano la situazione senza allarmismi. Ma la decisione referendaria del Regno Unito di “lasciare” l’Unione europea non ha toccato solo le corde del business. Nella disputa tra “leave” e “remain” sono stati sollecitati sentimenti e ragionamenti profondi che affondano le radici nel passato ma, al contempo, guardano al futuro. Detto questo, non potete perdere la lettura delle due opinioni a confronto: quella di David Cooper (remain) e di Gina Barney (leave).
Sempre dal Regno Unito (Inghilterra), arriva la notizia che nella stazione metropolitana di Holborn (Londra) è stata disincentivata la salita in corsa sul lato sinistro delle scale mobili. Un esperimento che offre lo spunto all’autore per ricomporre il quadro normativo europeo e per commentare la situazione italiana. Mentre in Tecnica, è Gina Barney ad affrontare l’argomento “scale e marciapiedi mobili” entrando nel merito della stima e del calcolo del consumo energetico di questi impianti.
Con l’articolo di Beat De Coi, il mondo da 2D diventa in 3D. Grazie a una nuova tecnologia intelligente, l’autore sostiene che si produrrà una benefica riduzione degli incidenti e si potenzierà la funzionalità dell’impianto stesso.
Infine, ricordiamo che continua su questo numero la ricostruzione dell’iter storico che ha portato “dalle scale ai sistemi meccanizzati”, excursus che ormai è giunto in pieno 1900. Torniamo di nuovo anche sul tema “accessibilità” e all’evoluzione che questo concetto sta avendo nei confronti della “condizione di disabilità”, in relazione sia alla società sia ai luoghi.

Utilizzando il nostro sito, acconsentite all'utilizzo dei cookies.
Leggi di più
ORGANO UFFICIALE QUICK LINKS ASSOCIATA
Associazione Internazionale
Ingegneri Ascensoristi
Associazione Nazionale delle Industrie di Componenti per Ascensori
Federazione europea delle associazioni nazionali di piccole e medie imprese
Organizzazione internazionale trasporti a fune
Copyright © 2005-2016
All rights Reserved
Powered by
Elevatori
Elevatori
Volpe Editore srl